Cuffie Bluetooth per PS4 e consolle: come sceglierle

0

Vuoi acquistare delle (nuove) cuffie Bluetooth da utilizzare quando giochi con la tua PS4? Rispetto a qualche anno fa, per fortuna, il mercato ti offre molta più scelta e soprattutto molti più prodotti con un rapporto qualità-prezzo decisamente migliore. Se c’era uno svantaggio che i player più esigenti lamentavano rispetto a questo tipo di cuffie, fino a non molto tempo fa, era infatti una qualità del suono non paragonabile ad altre tipologie di accessori per consolle: ciò significava un’esperienza di gioco decisamente impoverita. I brand del settore, però, sembrano aver investito ora in nuovi materiali, nuovi design, nuove tecnologie soprattutto che ne rendono le performance ottimali. Per approfondire e confrontare caratteristiche tecniche dei diversi modelli che esistono in commercio, cosa molto utile se ti trovi appunto nella fase di scelta delle tue cuffie per PS4, ci sono così diversi siti dove puoi trovare anche recensioni e consigli di appassionati e di altri gamer che le abbiano già provate. Quelle che seguono sono, in ogni caso, delle considerazioni che sarebbe opportuno facessi.

Cosa c’è da sapere prima di acquistare delle cuffie per PS4

  • Il budget che hai a disposizione, prima di tutto. Comprare delle buone cuffie Bluetooth per la PS4, o le consolle più in generale, potrebbe richiedere una spesa non indifferente. Se è vero infatti che se ne trovano in giro anche di modelli che costano poche decine di euro e che approfittando di promozioni e sconti speciali si può risparmiare un po’, è vero anche che si può arrivare a spendere diverse centinaia di euro per un prodotto top gamma. La disponibilità economica, insomma, dovrebbe fare il pari con una serie di considerazioni rispetto all’uso che farai dell’accessorio: se sporadico o non essenziale per la tua esperienza di gioco (non tutti i videogame richiedono infatti di dare importanza al canale audio) puoi tranquillamente accontentarti di un prodotto buono di qualità e non esagerato nel prezzo.
  • La durata della carica e le performance delle cuffie. Come si accennava, i modelli più recenti di cuffie Bluetooth e wireless hanno risolto problemi come una carica che durava troppo poco e che rischiava di interrompere più volte la sessione di gioco o una resa sonora che era imperfetta, quando non addirittura fastidiosa. Per approfondire le caratteristiche dei modelli che ti interessano (ed evitare brutte sorprese dopo l’acquisto!), una buona idea sarebbe leggere e confrontare le schede tecniche, sempre tenendo conto del fatto che qualità e resa di gioco potrebbero innalzare il prezzo.
  • La comodità, infine. Soprattutto se sei un gamer di lungo corso, se ami giocare con le saghe o ti piacciono le sessioni collettive potresti ritrovarti a indossare le cuffie per Playstation per molte ore consecutive. Per questo è importante che siano comode, che non stringano sulla testa ma allo stesso tempo non scivolino, che si adattino perfettamente al tuo orecchio e che siano realizzate anche in materiali dei più moderni, in grado di combinare la massima resa con il più totale comfort – è importante, per esempio, che non ti facciano sudare e che siano completamente anallergiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here