Che cos’è esattamente un alimentatore per guida DIN?

0

Se hai fatto da poco dei lavori a casa o ti è capitato di discutere di impianti elettrici, avrai sicuramente sentito parlare dell’alimentatore per guida DIN e di quanto sia importante per il corretto funzionamento di apparecchiature e dispositivi.

Ma cos’è esattamente un alimentatore per guida DIN? A cosa serve? E soprattutto, perché sembra essere così indispensabile? In questo articolo abbiamo deciso di fugare ogni dubbio e di svelare questo e altri misteri che avvolgono questo piccolo dispositivo elettrico.

Cos’è un alimentatore per guida DIN

L’alimentatore per guida DIN è un dispositivo molto diffuso che può essere acquistato ovunque: nei negozi e nelle catene specializzate, oppure online, su siti Internet come RS.

Questo alimentatore ha l’aspetto di una piccola scatoletta di plastica grigia che viene inserita nei quadri elettrici e nei circuiti. Si chiama “per guida DIN” perché questo è il nome delle guide standard che vengono utilizzate in tutto il mondo all’interno di quadri elettrici e pannelli di controllo per montare i componenti elettrici senza usare viti aggiuntive.

In poche parole, l’alimentatore per guida DIN ha il compito di stabilizzare la tensione in modo da renderla utilizzabile da alcuni dispositivi presenti in case e uffici. Sotto entriamo nel dettaglio.

Cosa fa questo alimentatore

Per capire la funzione dell’alimentatore per guida DIN bisogna fare un passo indietro e parlare di elettricità.

Ci sono due modi in cui l’energia elettrica può apparire. Quando deve essere trasmessa sulle lunghe distanze, la corrente si muove come una sinusoide e prende il nome di corrente alternata (CA). Questa è la modalità con cui l’elettricità viene fornita agli edifici dalla rete elettrica nazionale.

La maggior parte degli elettrodomestici, dei gadget e dei dispositivi che usiamo all’ordine del giorno, però, ha bisogno di una corrente lineare e costante per funzionare, la cosiddetta “corrente continua” (CC).

Ebbene, qui si svela il mistero. L’alimentatore per guida DIN, noto anche come convertitore CA-CC, ha la capacità di assorbire la corrente alternata e di trasformarla in corrente continua.

Quali sono i suoi vantaggi

Ora che sai a cosa serve, potresti chiederti: “perché nelle abitazioni e negli uffici si installano proprio gli alimentatori per guida DIN e non di altri tipi?”. La risposta va ricercata nei diversi vantaggi che offrono questi dispositivi.

Prima di tutto, sono semplici da installare e da configurare. Questi alimentatori sono creati appositamente per essere installati nei quadri elettrici insieme agli interruttori e a tutti gli altri elementi che compongono l’impianto elettrico casalingo.

Inoltre, offrono vantaggi in termini di consumo e, di conseguenza, di risparmio sui costi delle bollette grazie alla loro efficienza operativa superiore. Infine, producono meno calore rispetto ad altri tipi di alimentatore, diminuendo al minimo il rischio di cortocircuiti e altri possibili guasti.

Come si sceglie un alimentatore per guida DIN

Durante la scelta di un alimentatore per guida DIN è importante tenere in considerazione alcuni aspetti.

Prima di tutto, il voltaggio, l’amperaggio e requisiti di sistema: tutti termini abbastanza tecnici di cui è meglio discutere con un elettricista professionista o con altri esperti del settore. A seconda dei dispositivi che verranno alimentati da questo dispositivo, gli specialisti sono in grado di terminare il voltaggio e l’amperaggio ideali.

Un’altra cosa a cui pensare è il tipo di ambiente in cui verrà utilizzato l’alimentatore. Se installato in una zona polverosa e umida, bisogna assicurarsi di acquistarne uno dotato di protezione e impermeabile. Anche le temperature e le possibili vibrazioni devono essere considerate.

Infine, è importante controllare la forma e le dimensioni. Gli alimentatori per guida DIN sono standardizzati, certo, ma ne esistono di tanti tipi diversi in modo che si adattino alle diverse conformazioni che può assumere un quadro elettrico.