I 5 benefici di una regolare revisione sulla caldaia

0

Una maggiore durata nel tempo

Facendo controllare con regolarità la caldaia, avete la possibilità di farla durare di più nel tempo. Investire in una regolare manutenzione significa spostare il momento in cui la caldaia dovrà essere sostituita. Dato che no si tratta di una spesa indifferente, è meglio far durare il più possibile quella in uso.

La minore incidenza di guasti

Chi fa una regolare manutenzione alla sua caldaia ha il vantaggio di avere minori guasti nel corso del tempo. Se anche voi iniziaste a far controllare con regolarità la caldaia, le chiamate per guasti e riparazioni urgenti sarebbero minori. Il lavoro della ditta beretta assistenza caldaie Roma e dintorni infatti è anche quello di prevenire le rotture, risparmiando. Durante i controlli regolari il termotecnico sostituisce le parti maggiormente sottoposte a usura per evitare che queste si rompano da un momento all’altro, mandando in blocco la caldaia.

I minori consumi

Una caldaia che viene fatta controllare con regolarità è quella che consuma anche di meno. Infatti, un intervento periodico da parte di un valido esperto è anche in grado di migliorare il rendimento termico, cioè il rapporto che c’è tra la potenza nominale dichiarata e quella che effettivamente arriva al bruciatore. Solo in teoria il rapporto è del 100% ma in realtà anche le migliori caldaie più moderne arrivano intorno al 90%- 80%. Una caldaia che viene fatta controllare da un esperto arriva anche al 70% e produce costi minori nel tempo.

Le certificazioni rilasciate

Solo una ditta beretta assistenza caldaie Roma riesce a rilasciare le certificazioni che attestano la caldaia. solo se la caldaia viene fatta controllare da un termotecnico abilitato potrà ricevere le certificazioni che sono perviste dalla legge. in caso di mancate certificazioni, si corre il rischio di ricevere delle multe che arrivano anche fino a 3000 euro.

Le emissioni dannose ridotte

La caldaia tenuta pulita e ben controllata dal tecnico produce anche meno emissioni inquinanti nell’aria così da non esser la maggiore responsabile dell’inuinamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here