Sfiatare i termosifoni: come si fa e perché

0

Diverse persone non hanno alcuna capito che è un’operazione di manutenzione ordinaria indispensabile riguarda lo sfiato dei termosifoni. Per capire come si fa e soprattutto quali sono le ragioni principali, basta leggere questa brevissima guida.

Come Sfiatare i termosifoni

Per Sfiatare termosifoni non servono particolari attrezzi la valvola si apre semplicemente svitandola con la mano. Quando si esegue questa operazione vale la pena avere a portata di mano un piccolo contenitore e uno strofinaccio per evitare di bagnare per terra. Non appena dalla valvola esce l’acqua, bisogna richiudere il termosifone e passare a quello successivo. Per un migliore risultato, bisognerebbe iniziare il giro partendo dal primo termosifone che riceve l’acqua riscaldata dalla caldaia che, di solito, è quello che si trova più vicino ma non è sempre così.

Perché Sfiatare i termosifoni

Sfiatare i termosifoni è un’operazione che viene consigliata molto spesso e che il tecnico della manutenzione svolge spesso. Questo perché sfiatare i termosifoni consente di garantire un migliore funzionamento del sistema. Togliere eventuali bolle di vapore dall’interno della circuito Consente una migliore circolazione dell’ acqua calda prodotta dal sistema. Per questo motivo, i termosifoni una volta sfiatati funzionano alla perfezione riscaldando l’ambiente in modo ottimale.

Questa operazione viene spesso svolta per regolare la pressione della caldaia. Si tratta di un fattore indispensabile per il corretto funzionamento del sistema. Di solito, se la pressione bassa, I termosifoni non si scaldano o restano a malapena tiepidi. Bisogna quindi Sfiatare il termosifone e poi aggiungere nuova acqua, apprendo l’apposito rubinetto.

Al contrario, se la pressione è troppo alta I segnali che si notano sono perdite di acqua dalla caldaia Dove si trova una valvola che si apre in automatico in presenza di una pressione troppo elevata. Inoltre, si possono registrare delle perdite anche dai termosifoni. In questo caso, bisogna Sfiatare il termosifone per far uscire la condensa ma anche un po’ di acqua per riportare la pressione a un livello normale.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.manutenzionecaldaieroma.com